Ultimo aggiornamento: giovedi' 16 maggio 2024 15:00

ZAGUE, 18 ANNI E REGALO PERFETTO. IL PSG GUARDA AL FUTURO

16.05.2024 | 15:00

Il PSG ha vinto a Nizza ieri sera, imponendosi con il nuovo che avanza. Un 2-1 firmato da Barcola, di cui abbiamo ampiamente parlato e che quest’anno è stato già protagonista, e di un giovanissimo, Yoram Zague. Il giovane del Paris Saint-Germain  ha segnato il suo primo gol da professionista nel giorno del suo compleanno. Nato infatti il 15 maggio 2006, ieri sera 18 anni. E quale modo per farsdi il regalo perfetto? Il primo gol con la maglia del PSG, tra i professionisti. 

A poco più di un mese dalla sua prima apparizione in prima squadra contro il Clermont, il prodotto del settore giovanile, che quel giorno ricevette i complimenti di Luis Enrique, non si poteva smentire. Alla sua quarta partita da titolare in Ligue 1, il giovane difensore ha festeggiato anche il suo compleanno contro il Nizza. Il parigino ha segnato il secondo gol della serata contro Les Aiglons, realizzando uno splendido cross di Bradley Barcola al 23′, che aveva già aperto le danze con il primo gol. Tutta la squadra ha festeggiato il momento simbolico con Titi (lo stesso soprannome di Henry), che poi è corso in panchina e tra le braccia dei compagni dell’Under 19, Ethan Mbappé e Senny Mayulu. E solo per statistica, Yoram diventa il giocatore più giovane a segnare nel giorno del suo compleanno in Ligue 1 negli ultimi 75 anni, giusto per fare una statistica. 

Yoram Zague gioca presumibilmente come terzino destro per il Paris Saint-Germain. Inizialmente giocatore delle giovanili dell’AJN Bagnolet e del Paris FC, Zague è passato al Paris Saint-Germain  nel 2019, entrando nel settore giovanile del club. Il 4 agosto 2023 è stato annunciato che aveva firmato il suo primo contratto professionistico con il PSG, che entrerà in vigore il 1° luglio 2024 e che avrà una durata fino al 30 giugno 2027. Durante la stagione 2023-24, si è affermato come capitano degli under 19 del PSG, sotto la direzione dell’allenatore Zoumana Camara.

Il 6 aprile 2024, Zague ha fatto il suo debutto professionistico e in Ligue 1 con il PSG in un pareggio per 1–1 contro il Clermont, giocando tutti i 90 minuti. Il 31 ottobre 2023, Zague è stato convocato dalla Francia Under 17 per la Coppa del Mondo FIFA Under 17 del 2023 tenutasi in Indonesia. La squadra si qualificò per la finale per la seconda volta nella storia e alla fine fu sconfitta dalla Germania ai calci di rigore. Zague ha giocato tutti i 90 minuti in quella finalissima dove fu grande protagonista, nonostante il ko. 

Zague è dotato di rapidità, ottimi inserimenti, molto rapido, ha grande forza fisica e atletica, bravo nei cross. I,l PSG si gode certamente la crescita di questi giovani, in un progetto,affidato a Luis Enrique, che si sta consolidando sempre di più sui giovani, e ripartirà senza il suo asso, Kylian Mbappé.

Foto: sito PSG