Ultimo aggiornamento: domenica 25 ottobre 2020 15:00

Ufficiale: Santos, sospeso il contratto di Robinho. Il brasiliano è sotto processo in Italia

17.10.2020 | 10:37

E’ durato 7 giorni il ritorno, possibile, di Robinho al Santos. Il club, insieme al calciatore, comunicano di aver già risolto il contratto dell’attaccante. Il perchè è dovuto al fatto che Robinho è accusato di una presunta violenza sessuale avvenuta nel 2013 ed è sotto processo in Italia. La battaglia legale è ancora in corso.

“Santos e Robinho riferiscono che, di comune accordo, hanno deciso di sospendere la validità del contratto firmato il 10 ottobre scorso in modo che il giocatore possa concentrarsi esclusivamente sulla sua difesa nel processo che si svolge in Italia”.

Fonte Foto: Twitter Santos