Ultimo aggiornamento: giovedi' 15 febbraio 2024 20:55

Primi tempi: Juve-Roma 1-0, punizione di Vlahovic. Cremonese-Torino 0-1

27.08.2022 | 19:19

Primo tempo ad alto ritmo quello della sfida tra Juventus e Roma. Si parte subito forte col gol del vantaggio della squadra di casa al 2′. L’arbitro concede ai bianconeri il calcio di punizione dopo l’intervento di Matic su Cuadrado. Batte Vlahovic: la palla colpisce la traversa ma poi va in rete, lì dove Rui Patricio non può arrivare. Gli animi si riscaldano immediatamente tra Smalling e Vlahovic. Si rende necessario l’intervento dell’arbitro Irrati per riportare la situazione alla normalità. La Juventus continua ad attaccare, e lo fa con Alex Sandro, che si rende protagonista di una conclusione dalla lunga distanza: la palla si perde al lato della porta difesa da Rui Patricio. Al 14′ Miretti recupera e serve Cuadrado, che tenta la conclusione col destro. Rui Patricio gli toglie la gioia del gol. Al 25′ i bianconeri raddoppiano con Locatelli, servito da Cuadrado. Ma, dopo le polemiche della Roma per un presunto tocco di mano di Vlahovic, l’arbitro viene richiamato dal Var a rivedere l’azione e toglie la rete. Alla mezz’ora ci prova ancora la Juventus con un calcio di punizione battuto da Cuadrado ma che non impensierisce Rui Patricio, si perde in out. Termina 1-0 anche il match che si sta giocando in contemporanea, quello tra Cremonese e Torino: granata in vantaggio grazie all’autogol di Bianchetti.
Foto: Juventus Instagram