Ultimo aggiornamento: martedi' 22 ottobre 2019 23:50

Petrachi: “Mi scuso per le parole di ieri, non volevo offendere le donne. Il calcio è di tutti”

07.10.2019 | 22:40

Dopo lo sfogo di ieri, Gianluca Petrachi si scusa. Il direttore sportivo della Roma è intervenuto così ai microfoni dell’Ansa: “Mi scuso se qualcuno si è sentito offeso dalle mie parole. Non era affatto mia intenzione insinuare che il calcio sia uno sport solo per uomini e non adatto alle donne. Ero molto arrabbiato perché non era stato convalidato un gol che ritenevo regolare e volevo sottolineare quanto il calcio sia uno sport fisico e di contatto. Il calcio è di tutti e alla Roma siamo molto orgogliosi della nostra squadra femminile e di promuovere il calcio femminile”, ha concluso Petrachi.

Foto: Twitter ufficiale Roma