Ultimo aggiornamento: martedi' 27 settembre 2022 00:14

Il retroscena: telefonata Setti-Lotito, Cancellieri con Ilic. E Casale…

29.06.2022 | 19:07

Un telefonata tra Setti e Lotito, i presidenti di Verona e Lazio, manda nel vivo il mercato dei due club. La Lazio ha messo le mani su Matteo Cancellieri, esterno offensivo classe 2002 dalle grandi qualità. Già ieri sera c’era stato un contatto tra i due presidenti, il Sassuolo era andato avanti per una cifra di circa 6 milioni, ma la Lazio ha sorpassato e ormai è in dirittura. La Lazio ha bloccato anche Ilic, priorità per il centrocampo, ma prima deve perfezionare la cessione di Luis Alberto, con il Siviglia che ha già fatto un’offerta. Ilic viene considerato il sostituto perfetto, ma serve l’uscita del Mago. E Casale? Oggi l’agente ha incontrato il Monza che aveva chiuso con il Verona e che, come detto ieri sera, aveva programmato le visite. Ma Casale vuole pensarci ancora, quindi siamo in stand-by, lui sogna ancora la Lazio. Intanto, il club biancoceleste ha impostato – come anticipato ieri sera – l’operazione Mario Gila per la difesa e non ha ancora dato una risposta a Romagnoli. Tutto questo perché Acerbi è in stand-by, esattamente come il portiere, malgrado Sarri abbia scelto Carnesecchi da mesi.

Foto: Logo Lazio