Ultimo aggiornamento: domenica 11 aprile 2021 00:15

Il retroscena: l’Inter apre al dialogo per lo scambio Dzeko-Sanchez. C’è un perché

28.01.2021 | 15:20

Come anticipato poco fa, Roma e Inter sono al lavoro per lo scambio Dzeko-Sanchez. Tutto questo dopo il nuovo tentativo giallorosso, naufragato stamattina dopo i tentativi di venerdì scorso, di avviare uno scambio con il Paris Saint-Germain per Icardi (soprattutto) e in alternativa Kean, ma per Pochettino non ci sono fin qui margini per l’uscita di uno degli attaccanti che apprezza.

Cosi ecco l’ipotesi Dzeko-Sanchez proposta dalla Roma e che l’Inter ha preso seriamente in esame. C’è un perché: Dzeko sarebbe l’alternativa perfetta per Lukaku, quella da sempre invocata da Conte, e consentirebbe un’operatività immediata già dalla prossima gara di Coppa Italia, la semifinale di andata contro la Juve, quando Romelu sarà squalificato.

Sanchez accetterebbe la Roma, alla ricerca di una maggiore visibilità. Le valutazioni andranno fatte sulla differenza di ingaggio, ci riferiamo al Decreto Crescita che l’Inter avrebbe utilizzato per il cileno, e servirebbe il via libera della proprietà. Ma i discorsi sono in piedi, comunque vada una traccia da seguire fino in fondo, come spesso accade negli ultimissimi, frenetici, giorni di calciomercato.

Foto: Twitter uff. Roma