Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 gennaio 2021 13:47

Handanovic: “Ci è mancato il gol, qualificazione persa anche a Kiev. Ora testa al Cagliari”

09.12.2020 | 23:15

Handanovic fascia capitano vs Rapid Vienna Foto Inter Twitter

Samir Handanovic ha commentato così l’eliminazione dell’Inter dalle coppe europee a Sky Sport:
“Alla fine è stato un girone equilibrato e l’abbiamo perso sia a Kiev che oggi. Potevamo fare di più ma ormai non c’è tempo di piangere. Ci resta il campionato e la Coppa Italia”.

Inter non da Champions?
“Sì perchè lo dicono i punti in campo. Il campo non mente mai, sono sei partite e dobbiamo accettare il verdetto”.

Cosa non ha funzionato oggi?
“Stasera abbiamo provato di tutto, è mancato il gol. Dovevamo farlo, loro si sono accontentati del pareggio. Io mi aspettavo che loro volessero qualcosa in più”.

Come ci si rialza adesso?
“Quando i risultati non vanno bene sappiamo che la Champions ti devasta ma dobbiamo pensare domenica a Cagliari. Non c’è niente da piangere, avevamo la partita in mano ed è mancato il gol”.

Foto: Twitter ufficiale Inter