Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 gennaio 2021 14:38

Fallimento Inter: 0-0 con lo Shakhtar, fuori da Champions e Europa League!

09.12.2020 | 22:58

Nella gara decisiva in Champions League per Antonio Conte e i suoi contro lo Shakhtar Donetsk parte meglio l’Inter, molto possesso palla nei minuti iniziali e la prima occasione: una traversa colpita da Lautaro Martinez dopo 6′, un altro tentativo dell’argentino dieci minuti più tardi finisce alto.
Provano subito a rispondere gli ospiti con Kovalenko, ma il tiro è altissimo sopra i pali difesi da Handanovic. De Vrij sfiora il vantaggio su corner ma Bondar salva gli ucraini, si va al riposo sullo 0-0. A inizio ripresa è più volte pericoloso Lukaku, ma il portiere dello Shakhtar, Anatolii Trubin, respinge le sue conclusioni.
Al 64′ Luis Castro fa venire i brividi ai tifosi nerazzurri, ma l’estremo difensore dell’Inter si fa trovare pronto. Nei minuti finali spazio per Perisic, Sanchez ed il tanto chiacchierato Eriksen, a due minuti dal termine il cileno ci prova di testa ma il pallone è alto. All’89’ ancora chance per Sanchez, ancora di testa, ma colpisce Lukaku, tra l’altro in offside. Finisce a reti bianche e l’Inter è fuori dalle competizioni europee.
I nerazzurri chiudono il girone al quarto e ultimo posto, lo Shakhtar stacca in extremis il pass per l’Europa League, Real Madrid e Borussia Moenchengladbach sono agli ottavi di Champions League.

Inter-Shakhtar 0-0
Real Madrid-Borussia Moenchengladbach 2-0

Foto: Twitter ufficiale Inter