Ultimo aggiornamento: lunedi' 01 agosto 2022 10:40

Chiellini: “Ancelotti uno dei migliori allenatori della storia. Fortuna? I risultati parlano chiaro”

01.08.2022 | 10:40

Giorgio Chiellini, ex difensore della Juve, ora ai Los Angeles FC, ha parlato a Marca (qui per leggere un estratto), parlando di diversi temi, tra cui Carlo Ancelotti. 

Queste le sue parole: “Ancelotti? I risultati parlano per lui, è davvero un bravo ragazzo. Sono triste perché mi sarebbe piaciuto essere allenato da lui perché è uno dei migliori della storia e sicuramente uno dei migliori degli ultimi 30 anni. Si parla di fortuna? I risultati parlano chiaro. Con quel palmares quale fortuna. Ho visto nelle ultime partite Marcelo e Toni Kroos sono in panchina a parlare con Carlo come vecchi amici. Vedi cosa sa fare Carlo e ne sono affascinato. Non posso dire il migliore al mondo, ma hanno un’ottima difesa e una diversa”.

Su Nacho e i Blancos“All’inizio molte persone non lo consideravano un buon giocatore, invece posso collegare il suo nome a Rudiger perché quando gioca è fantastico e fa una grande differenza. Real Madrid ha questi giocatori su tutto il campo, in difesa, a centrocampo, anche in attacco, sono tutti fantastici. È un club molto grande che ha meritato di vincere tutte le Champions League negli ultimi anni”.

Sulla Spagna: “Penso che sia stata l’unica partita in cui non meritavamo di vincere a Euro 2020, forse siamo stati un po’ fortunati. La Spagna ci ha sorpreso con l’alta pressione, molta pressione, tutto il possesso palla, difensivamente erano così bravi e la scelta di Luis Enrique di eliminare tutti gli attaccanti che ci ha sorpreso. Jordi Alba? E’ stato un malinteso, l’arbitro ha detto ‘il rosso c’è e il blu c’è. L’anno scorso abbiamo giocato in pre-season e l’ho abbracciato, è un bravo ragazzo”.
Foto: twitter personale