Ultimo aggiornamento: domenica 07 aprile 2024 22:58

Zirkzee: “Non mi considero un attaccante egoista. Le persone hanno ragione, non segno abbastanza”

07.03.2024 | 12:15

Ospite di DAZN della nuova puntata di My Skills, l’attaccante del Bologna Joshua Zirkzee si è raccontato a 360 gradi: “Io sono un attaccante, quindi se non segno mi arrabbio. Sto molto bene in area ma mi piace giocare anche fuori dall’area, sulla sinistra, soprattutto quando iniziamo ad attaccare. Cerco di muovermi conoscendo le caratteristiche dei miei compagni, con alcuni vengo incontro e ricevo la palla, con altri faccio finta di attaccare la profondità, poi cerco di ricevere la palla sui piedi. Non mi considero un attaccante egoista, ma credo sia qualcosa su cui dovrò lavorare in futuro. Le persone hanno ragione, non segno abbastanza.

Quando non segno mi arrabbio con me stesso. Credetemi, io cerco di dare tutto me stesso per segnare di più – sottolinea l’attaccante a Dazn parlando anche del suo passato in Olanda – Il mio allenatore all’Anderlecht mi ha dato tanti consigli. Mi ha detto che non potevo rimanere un talento per sempre, ma dovevo diventare un giocatore vero.”

Foto: Twitter Bologna