Altro
ZIDANE REAL

Zidane: “Al Real sei costretto a vincere tutto. CR7? Un leader in campo. Sulla Juve…”

Zinedine Zidane, attraverso una lunga intervista al sito dell’Uefa, ha parlato così della sua passata esperienza sulla panchina del Real: “A Madrid sei costretto a vincere tutto. Il trionfo più bello? Tutti e tre i titoli sono stati fantastici e speciali per diversi motivi. Il primo perché era la mia prima vittoria come allenatore; il secondo è stato tanto simbolico quanto intenso, con la svolta a metà gara in finale contro la Juve e con una prestazione eccezionale nella ripresa; il terzo è stato il completamento dalle tre stagioni come allenatore del Real. Juventus unica squadra a batterci in cinque anni? È stato sicuramente uno di quei casi in cui pensavamo di aver già praticamente ottenuto la qualificazione. Questa è la bellezza del calcio, anche ai massimi livelli. Potrai stare comodo e rilassato, solo se sei in grado di evitare qualsiasi perdita di concentrazione. Cristiano Ronaldo e Sergio Ramos? Entrambi hanno una grande influenza all’interno dello spogliatoio. Sergio Ramos è un leader naturale, Cristiano Ronaldo è un leader in campo che ispira i suoi compagni. Si completavano bene l’uno con l’altro”.

Foto: Twitter ufficiale Real Madrid

Archivio: Altro