Ultimo aggiornamento: lunedi' 06 aprile 2020 23:25

Zenga attacca: “Sono arrabbiato, c’era un rigore per noi. Vorrei capire come usano il Var…”

29.12.2017 | 23:15

Walter Zenga, tecnico del Crotone, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport dopo la sconfitta per 1-0 contro il Napoli. Ecco le sue parole, con tanto di duro attacco nei confronti del Var: “Vorrei capire come usano il Var visto che sono tornato da poco in Italia. Mi hanno già squalificato perché avevo protestato, ora non dico niente perché ci sono le immagini che parlano. Noi abbiamo fatto una gran partita, ma vorrei capire come funziona il Var. Dalle immagini mi pare chiarissimo che ci sia un rigore per noi, poi magari perdi comunque perché era il 65’ ed il rigore andava realizzato. Bisogna capire chi gestisce le cose, ti viene il sospetto di dire che succede perché sei il Crotone e questo ti lascia l’amaro in bocca. Il quarto uomo mi ha detto che c’è stato i check con il Var sull’episodio del mani di Mertens e mi aveva detto che non era rigore. Rivedendo le immagini non capisco come sia possibile, sicuramente quel rigore poteva cambiare il match. Di involontario nel tocco di Mertens non ci vedo nulla. Sono molto arrabbiato ed esterrefatto ma vado avanti, cosa posso fare. Noi dobbiamo migliorare in alcune situazioni, ma siamo sulla strada giusta”.

 

Foto: The Sun