Ultimo aggiornamento: mercoledi' 03 aprile 2024 00:30

Zanetti: “Salvezza meritata. Questo gruppo non mi ha tradito. Abbiamo buttato il cuore oltre l’ostacolo”

15.05.2023 | 23:25

Palo Zanetti, allenatore dell’Empoli, ha parlato a Dazn dopo il pareggio con la Samp che vuol dire salvezza per i toscani.

Queste le sue parole: “Abbiamo passato un periodo difficile nel girone di ritorno, ci siamo complicati le cose, poi è uscito il nostro spirito e siamo riusciti a portare a casa i punti. Ora il nostro umore è ben diverso, adesso ci divertiamo nelle partite finali. In quei momenti ti passano per la testa tutti i momenti difficili, tutto quello che c’è stato dietro le quinte. Questo gruppo non mi ha mai tradito, ha buttato il cuore oltre l’ostacolo. Siamo stati tutto l’anno lontani dalla zona retrocessione, è giusto che sia finita in questo modo”.

Minuti di recupero decisivi: “Gli ultimi minuti sono sempre un po’ particolari. Quando c’è tanta tensione soprattutto. Oggi abbiamo incontrato una squadra che gioca bene, che non ci ha regalato nulla com’è giusto che sia, spinta da un pubblico che stasera ha vinto perché ha dato uno spettacolo incredibili. Per noi è una bella soddisfazione”.

Dispiace per la Sampdoria? “Al di là del risultato sportivo, che purtroppo capita, le cose extracampo non fanno bene al calcio, a nessuno. Ho espresso la mia solidarietà a Stankovic, ai calciatori, ai tifosi. Anche oggi sono stati impressionanti. Prima della partita sentire i cori e anche per tutta la partita. Non mi è mai capitato di vedere una squadra appena retrocessa essere tifata così dal 1′ al 95′, quindi davvero stasera hanno vinto loro”.

Foto: Instagram Empoli