Ultimo aggiornamento: venerdi' 30 settembre 2022 18:37

Zanetti: “Fin qui un Empoli bello ma imperfetto. Formazione? Difficile cambiarla dopo la Roma”

16.09.2022 | 13:31

La sconfitta con la Roma è già un capitolo chiuso. L’Empoli ha avuto un buon inizio di campionato, ma dopo tanti complimenti, a Bologna, gli azzurri vogliono andare a caccia del primo successo stagionale. “Tutti desideriamo portare a casa una vittoria, questo è evidente – spiega il tecnico azzurro, Paolo Zanetti, in conferenza stampa -. Vorrebbe dire portare a casa quello che produciamo. Barattare la prestazione col risultato? Bella domanda. Ho grande stima della mia squadra, non voglio che i ragazzi entrino in un loop mentale per cui perdiamo sicurezza per arrivare al risultato. Siamo belli ma imperfetti. Dobbiamo lavorare su queste imperfezioni con serenità e convinzione”.
Poi, ancora sulla sconfitta contro la Roma: “Abbiamo preso un super gol da Dybala – spiega –, il secondo con un po’ più di attenzione potevamo evitarlo. Non penso a cambi di modulo, la squadra ha le sue caratteristiche. Non sono mai stato un difensivista, non voglio fare le barricate. Abbiamo fatto molti cross e stiamo alzando il numero”.
Infine, sulla formazione: “Destro, Ebuhei e Baldanzi rientreranno dopo la sosta. Al di là dei dubbi di formazione è difficile cambiare una squadra che ha fatto una prestazione come quella con la Roma. Vorrei riconfermare la formazione in blocco ma ho situazioni da monitorare. Marin ha fatto molto bene, ha personalità e sta imparando anche l’aspetto tattico. Chi ha giocato con la Roma ha recuperato, c’è stata solo semplice stanchezza perché abbiamo avuto solo un giorno di lavoro vero”.
Foto: Instagram Empoli