Ultimo aggiornamento: sabato 18 maggio 2024 15:07

Vivarini: “A Modena ci aspetta una partita insidiosa. Dovremo farci trovare pronti”

11.04.2024 | 17:35

Il Catanzaro sarà di scena domani allo stadio Alberto Braglia, ospite del Modena, in occasione del match valido per la 33esima giornata del campionato cadetto. L’allenatore della formazione calabrese Vincenzo Vivarini ha presentato con le seguenti parole, rilasciate nel corso della conferenza stampa di vigilia, la sfida con i Canarini:

“Andremo ad affrontare una partita insidiosa contro una squadra che non vince da tanto e vorrà invertire la rotta. Dovremo farci trovare pronti perché servirà una grande prestazione. Bisognerà rimanere concentrati per tutti i novanta minuti di gioco per portare a casa il risultato, visto che, al di là delle difficoltà attuali, il Modena è una squadra ben organizzata: dovremo tirare fuori le nostre migliori qualità. La sconfitta nella gara di andata? Potevamo vincere e siamo finiti per perderla. Era stata una partita molto intensa e tirata. Abbiamo in testa ancora la traversa di Ambrosino che ci poteva regalare i tre punti e la beffa del gol subito all’ultimo secondo. Quella gara racchiude un po’ il rammarico che si può avere per i tanti punti persi nell’arco del campionato. Ripartiamo dalla consapevolezza di ciò che sappiamo fare. Abbiamo capito cosa significa abbassare il livello di attenzione e quindi andiamo avanti cercando di migliorare ancora. Da quel k.o. col Modena, la squadra è cresciuta in maniera esponenziale e la prossima gara ci farà capire se abbiamo fatto tesoro di ciò che è successo anche nell’ultima uscita. Adesso stiamo tutti bene. Il gruppo è al gran completo e non abbiamo nessun giocatore fuori. Per questo motivo, due ragazzi dovranno purtroppo andare in tribuna contro il Modena e sono scelte che mi creano una certa amarezza”.

Foto: Instagram Vivarini