Ultimo aggiornamento: domenica 07 aprile 2024 22:13

Vitinha: “Mi piacerebbe restare al Genoa, ma dipende anche da altri fattori”

22.03.2024 | 10:12

L’attaccante del Genoa Vitinha, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato della propria scelta di trasferirsi nel club rossoblù a gennaio, in prestito dall’Olympique Marsiglia, affermando che non disdegnerebbe l’idea di rimanere a Genova anche nel prossimo futuro. Queste le parole del giocatore portoghese:

“Quando ho capito che dovevo provare ad andare via dalla Francia, la possibilità di venire al Genoa mi è sembrata la migliore. Quando sono andato all’Olympique, era la prima volta in cui uscivo dalla mia zona comfort, e pure la prima esperienza all’estero. Non solo: mi sentivo addosso il peso extra determinato dalla mia quotazione e questo ha avuto un peso. C’era molta pressione su di me, oltre a dover imparare una nuova lingua, abituarmi a vivere in un nuovo Paese, con qualche difficoltà familiare. Lo reputo comunque un anno proficuo. Ma a gennaio ho sentito che dovevo andar via e ho pensato che questa fosse la piazza migliore per ritrovare me stesso. Se mi piacerebbe restare? Sì, anche se sappiamo tutti che in un discorso del genere entrano in gioco altri fattori al di fuori del mio controllo. Io posso soltanto dire grazie a tutti quelli che sono qui al Genoa: il mister, lo staff, la società, i compagni”.

Foto: Instagram Vitinha