Ultimo aggiornamento: venerdi' 12 aprile 2024 00:30

Viola: “Ranieri ci ha trasmesso serenità ed empatia. Così siamo diventati una squadra che non molla mai”

21.12.2023 | 20:45

Durante l’intervista concessa a DAZN, Nicolas Viola, ha così parlato del suo legame con Cagliari: “A Cagliari si sta davvero benissimo: è una città meravigliosa, la gente è fantastica, per non parlare del cibo e del clima. Abbiamo tifosi super, il Club è top: che altro chiedere? Il Mister ha messo tantissimo del suo da quando è arrivato: con empatia ci ha trasmesso tanta serenità, i suoi valori. Questo è alla base dei risultati che abbiamo conseguito lo scorso anno e che stiamo ottenendo oggi. Siamo così diventati una squadra che non molla mai: ogni gara ci crediamo sino alle fine, anche quando siamo in svantaggio al 90’ e tutto sembra compromesso”.

Poi ha proseguito: “Siamo un gruppo fantastico, difficilmente ne ricordo di così affiatati. È stata una scoperta. Sono arrivato qui in un momento non semplice, si veniva dalla retrocessione: c’era un po’ di tensione, non siamo partiti benissimo. C’era però tanta voglia di cambiare. Mister Ranieri è stato bravissimo a capire le personalità che c’erano all’interno dello spogliatoio. Quest’anno siamo partiti con delle difficoltà, abbiamo pagato il passaggio di categoria. Un percorso in salita, che però ci ha portato a tirar fuori le nostre qualità. Credo che il momento della svolta sia stato la vittoria in rimonta contro il Frosinone: da lì abbiamo capito che sì, ci sarebbe stato da soffrire, ma avremmo potuto dire la nostra contro qualsiasi avversario. Oggi siamo una squadra totalmente diversa dall’inizio del campionato e sono sicuro che, anche grazie al mister, cresceremo ancora”.

Foto: Instagram Serie A