Ultimo aggiornamento: lunedi' 01 marzo 2021 00:22

Verratti, è proprio un’altra vita: senza risse verbali e con un Neymar in più

05.08.2017 | 00:10

Verratti

Tra aprile e giugno Marco Verratti ha vissuto mesi da incubo. Stress verbali, le continue provocazioni del suo vecchio agente Di Campli nei riguardi del Paris Saint-Germain, molte senza un assenso del diretto interessato. Verratti aveva proprio bisogno di cambiare vita professionale, di affidarsi a un altro agente (nel caso specifico Raiola) che lo aiutasse a risolvere i problemi e non ad amplificarli. Nell’ultimo periodo per Verratti è proprio cambiato tutto: più sereno, meno stressato, senza la necessità di dover smentire sortite non autorizzate da parte di chi lo assiste. E ora anche con un Neymar in più, per le consolidate ambizioni del Psg.

Foto: thescore.com