Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 gennaio 2021 17:22

Verona-Bologna, primo tempo da ricordare per 3: si sbloccano Cerci e Destro. E torna a segnare in A anche Caceres

20.11.2017 | 21:30

Il primo tempo di Verona-Bologna, monday night della tredicesima giornata di Serie A, sarà ricordato per il ritorno al gol di Alessio Cerci e Mattia Destro, entrambi al primo centro in campionato. L’esterno di Valmontone non segnava in A dal 13 marzo del 2016, quando – ai tempi del Genoa – siglò una doppietta nella vittoria per 3-2 contro il suo ex Torino. Mentre l’ariete marchigiano, che fin qui era scivolato indietro nelle gerarchie di Donadoni, aveva timbrato l’ultima volta il cartellino – curiosamente nell’occasione due gol anche per lui – il 14 maggio scorso (2017) nel 3-1 rifilato al Pescara. È tornato ad assaporare la gioia del gol nella nostra massima serie anche Martin Caceres, che di professione non fa l’attaccante ma il difensore: la precedente esultanza risaliva all’11 gennaio del 2015, quando la Juve espugnò per 3-1 il San Paolo di Napoli. Squadre al riposo sul parziale di 2-1 per gli scaligeri padroni di casa.

Foto: Twitter Verona