Ultimo aggiornamento: martedi' 14 maggio 2024 00:30

Valdifiori, De Silvestri, Rossettini e Castan si presentano: “Daremo tutto per il Torino”

08.09.2016 | 14:22

Accompagnati dal direttore sportivo Petrachi, sono stati presentati ufficialmente quattro acquisti del Torino. L’ambiente granata, dopo un avvio di stagione positivo nonostante gli infortuni di Martinez, Belotti e Ljajic, sogna una grande stagione e spera in mister Sinisa Mihajlovic. Ecco le parole dei giocatori granata:

Mirko Valdifiori: “Ringrazio il Torino per la fiducia. Sicuramente la trattativa è stata lunga, ma ora sono qui, felice di essere a disposizione di questa squadra, per dare il massimo domenica dopo domenica. Paura che potesse saltare? Un po’ di timore c’è sempre, ma quando arrivi nelle ultime ore può sempre accadere di tutto. Ma il Torino ha dato piena disponibilità. Sarri? Non c’erano chissà quali promesse, io sono arrivato al Napoli per mettermi a disposizione, poi le cose sono cambiate, ma io mi sono sempre tenuto a disposizione, cercando di dare il meglio. Poi a fine anno ho dovuto fare delle scelte”.

Luca Rossettini: “Vedo una squadra forte, motivata e disponibile, con molta qualità. Tutti gli ingredienti per fare bene ci sono, ora sta a noi amalgare gli ingredienti e produrre risultati. Abbiamo appena iniziato a lavorare, Mihajlovic vuole una linea a quattro mobile e compatta, e soprattutto aggressiva, con i marcatori che devono seguire gli attaccanti fino nella metacampo avversaria”.

De Silvestri: “Ho avuto momenti delicati nella mia carriera. A Firenze, c’è stato un periodo in cui non ho giocato, ma lui mi ha dato grandi insegnamenti. L’ho ritrovato alla Samp, facendo un’annata di grandi sacrifici ma anche gratificante, con la qualificazione all’Europa League. Con il mister ci troviamo in grande sintonia, c’è un rapporto franco e schietto. Sicuramente qui ci sono tutti gli ingredienti: l’ambiente è fatto di persone predisposte al sacrificio. L’ambiente è sano e ci sono i presupposti per migliorare. Ora sta a noi far parlare il campo”.

Castan: “Sono qui, in un ambiente dove ci sono tutte le condizioni per tornare al top. Le emozioni all’esordio sono state bellissime: devono ancora tornare al top, ma voglio dare tutto per questa maglia. Mihajlovic mi ha spiegato subito quello che vuole da me e io farò di tutto per essere all’altezza delle aspettative. Il primo obiettivo è fare una bella stagione qui al Toro e passare una bella annata tutti insieme. Nel caso, sono sicuro, la Nazionale verrà da sè”.

Foto: sito ufficiale Torino Calcio