Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 18:32

Una magia di Barella ribalta il Verona e l’Inter torna in vetta

09.11.2019 | 20:05

L’Inter va sotto, soffre, rimonta e vince contro il Verona. Gli ospiti passano in vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Verre nella prima frazione, ma nella ripresa i nerazzurri reagiscono e prima accorciano le distanze con il colpo di testa di un generosissimo Vecino e poi, nel finale, la ribaltano con una magia di Barella: l’ex Cagliari converge dalla sinistra e lascia partire un meraviglioso destro a giro dai 30 metri che batte un incolpevole Silvestri. Conte, smaltita la rabbia di Dortmund, sorride e torna in vetta, a quota 31 e a più 2 dalla Juve che domani affronterà il Milan. La formazione di Juric, invece, resta ferma con 15 punti.

Venerdì 8 novembre

20:45 Sassuolo-Bologna 3-1 (Caputo 2, Boga – Orsolini)

Sabato 9 novembre

15:00 Brescia-Torino 0-4 (Belotti 2, Berenguer 2)

18:00 Inter-Verona (Vecino, Barella – Verre)

20:45 Napoli-Genoa

Domenica 10 dicembre

12:30 Cagliari-Fiorentina

15:00 Lazio-Lecce

15:00 Sampdoria-Atalanta

15:00 Udinese-Spal

18:00 Parma-Roma

20:45 Juventus-Milan

CLASSIFICA: Inter 31; Juve 29; Roma 22; Cagliari, Atalanta, Lazio 21; Napoli 18; Fiorentina 16; Verona 15; Parma 14; Milan, Udinese, Sassuolo* 13; Bologna 12; Torino 11; Lecce 10; Genoa, Samp 8; Brescia*, Spal 7.

*una partita in meno

Foto: Inter Twitter