Ultimo aggiornamento: lunedi' 16 dicembre 2019 00:30

Tutto confermato, Calabro torna sulla panchina della Viterbese: “Ritrovo una squadra più forte”

12.11.2019 | 16:32

La Viterbese, come raccontato ieri in esclusiva, riparte da Antonio Calabro dopo l’esonero di Giovanni Lopez. Oggi il tecnico salentino è stato direttamente e nuovamente presentato in conferenza stampa al fianco del presidente Romano. Queste le dichiarazioni dell’allenatore che torna sulla panchina dei gialloblu dopo il divorzio della scorsa estate: “Mi sono rivisto nell’ultima conferenza stampa: ero teso, nervoso, oggi invece sono più tranquillo perché i problemi passati sono fortunatamente risolti. Ad agosto quella situazione non mi faceva essere lucido e non avrei potuto guidare il club al meglio e affrontare le sfide di una nuova società. Mi sento come al primo giorno di scuola, sono contento e ho entusiasmo. Il presidente mi ha ribadito quanto aveva fatto questa estate, con un progetto a medio termine, step by step, che preveda i rapporti umani prima di tutto. Per poi crescere e costruire qualcosa di importante a livello lavorativo. Il sistema di gioco mi sembra non sia cambiato moltissimo, anche se sono passati tre mesi, la squadra è stata completata sia con degli under che degli over. È una Viterbese sicuramente più forte di quella che ho lasciato e vedremo se a gennaio si potrà sistemare qualcosina, ma il vero prossimo step sarà a giugno. Lopez? Devo fargli i complimenti per quanto fatto in questi tre mesi”.