Ultimo aggiornamento: giovedi' 12 dicembre 2019 19:32

Turchia, i calciatori festeggiano con il saluto militare. Calhanoglu: “Siamo con la nostra nazione”

14.10.2019 | 23:40

I giocatori turchi fanno ancora una volta il saluto militare dopo la partita contro la Francia. Durante la gara tantissimi i fischi allo Stade de France per la nazionale transalpina, poi al gol di Ayhan i calciatori ospiti hanno abbozzato il saluto militare, replicato al termine dell’incontro sotto il settore riservato ai propri sostenitori. A margine della gara, ha parlato anche Hakan Calhanoglu: “Parlano tutti adesso, dopo la partita contro l’Albania abbiamo fatto questo saluto: giochiamo per la Turchia, io gioco per la mia nazionale e quando giocano altri per la propria nazionale tutti vogliono che sia la migliore. La politica è un’altra cosa, noi siamo giocatori, andiamo in campo per giocare e penso che siamo al 100% con la nostra nazione, non solo nei momenti belli”.

Foto: Twitter @MhmtSlmz