Ultimo aggiornamento: sabato 20 luglio 2019 00:30

Tudor: “Punto importante, ci dà fiducia. E su Mandragora poteva starci il rigore”

04.05.2019 | 23:29

Igor Tudor, alleantore dell’Udinese, ha parlato così a DAZN dopo lo 0-0 contro l’Inter: “Su Mandragora il rigore ci poteva stare, la spinta c’è stata. Diciamo 50 e 50. Ma va bene così. Contro una squadra del livello dell’Inter, si corre molto con e senza palla: ci è mancata lucidità, ma siamo contenti del pareggio, è un punto importante che ci dà grande fiducia per il futuro. Ora ci attendono tre partite molto importanti. Pussetto? E’  un calciatore importante. Siamo passati dal 3-4-3 al 3-5-2 dopo quindici minuti, per giocarcela uomo a uomo. Mandragora ha giocato a grandi livelli, così come De Paul e Larsen. Di recente ci è mancato un colpo in avanti, speriamo di sbloccarci in queste ultime tre partite”.

Foto: Twitter ufficiale Udinese