Ultimo aggiornamento: sabato 02 marzo 2024 15:00

Thiago Motta: “Sono soddisfatto dell’unità e della coesione del gruppo. Domani giocherà chi ha dimostrato di più in allenamento”

30.10.2023 | 14:40

Il tecnico del Bologna Thiago Motta ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di Coppa Italia di domani contro l’Hellas Verona. Ecco le sue parole:

“Sono soddisfatto dell’unità e la coesione dei ragazzi, a Sassuolo è stata una bella partita giocata da entrambe le squadre, abbiamo creato e loro hanno sfruttato delle situazioni dove abbiamo commesso degli errori in fase di possesso alto, lo sapevamo, è da un po’ che giocano così. Sono soddisfatto dell’unità e della determinazione della squadra. L’importante ora è l’unità e la determinazione di questo gruppo”.

Sulla gara di domani:
“Ci vuole sempre responsabilità, ma anche il sorriso è importante oltre all’impegno, mettendo le due cose insieme la squadra dimostra presenza contro ogni avversario, poi al di là di questo arrivano i risultati. Sono soddisfatto per questo. Domani giocherà chi se lo merita, chi ha dimostrato in allenamento, la partita è sempre il premio del lavoro fatto durante gli allenamenti. Sono giovani stanno bene tranne chi ha qualche problemino fisico”.

Sulla motivazione della squadra:
“Solo grazie ai nostri tifosi, per la nostra gente che ha una riconoscenza enorme verso questi ragazzi che stanno dimostrando dentro al campo valori importanti. Noi dobbiamo approfittare di questo entusiasmo mettendo impegno e lavoro sul campo, per dare il nostro massimo come stiamo facendo”.

Su Moro, Fabbian, Karlsson, Van Hooijdonk:
“C’è Urbanski, c’è anche Corazza.. ma ripeto giocherà chi sta meglio e chi ha dimostrato di più in allenamento. Noi dovremo fare bene il nostro lavoro contro l’avversario di domani per cercare il risultato positivo”.

Sul ballottaggio Van Hooijdonk-Zirkzee:

“Sicuramente può cambiare, la sua storia sulla cessione o meno la conoscete molto bene. Lavora molto bene, si impegna come gli altri, ha le sue caratteristiche, non ha le stesse caratteristiche rispetto a Zirkzee, ma ha aspetti molto interessanti e con il suo lavoro si sta guadagnando spazio, domani può partecipare ma non solo domani. Dipende dalla partita, dal momento, oggi stanno bene tutti e due, domani sceglieremo chi deve giocare per aiutare la squadra”.

Foto: instagram Bologna