Ultimo aggiornamento: giovedi' 11 aprile 2024 14:48

Thiago Motta: “Siamo dove meritiamo di essere fino ad oggi. Orgoglioso dei nostri tifosi perché si riconoscono nel gioco e nella squadra”

07.03.2024 | 14:09

Il tecnico del Bologna Thiago Motta è intervenuto poco fa in conferenza stampa per analizzare la partita di campionato con l’Inter, in agenda questo sabato al Dall’Ara. Le sue risposte alle domande della stampa:

Il Bologna non era costruito per arrivare in Champions ma ci siete
“Siamo dove meritiamo di essere fino ad oggi, per gli allenamenti per quello che facciamo sul campo di gioco, i ragazzi sanno la strada da continuare per andare avanti così fino alla fine. Il nostro pubblico e la nostra gente sostiene la squadra e pensiamo di fare una grande prestazione con in questo momento la miglior squadra del campionato.”

Arriva l’Inter, nessuno ha fatto come loro ma è giusto pensare di battere anche l’Inter
“Sono favoriti in campionati, finalisti in Champions.. grande rispetto per l’avversario.

L’Inter ha punti deboli?
“Si, tutte li hanno. Nessuna squadra ha punti deboli, difficile trovare squadra senza punti deboli, chiaro che ha questo livello ce ne sono meno sicuramente. Noi sfruttare con la nostra forza di mantenere questo per tanto tempo, contro una squadra che è favorita per questo campionato.”

È l’allenatore del mese di febbraio.. cosa ne pensa?
“Sono contento, è il frutto del lavoro di un grande gruppo di allenatori, senza dimenticare i giocatori che ci permettono a me e al mio staff di arrivare a questo riconoscimento, senza di loro questo non sarebbe possibile.”

Foto: sito Bologna