Ultimo aggiornamento: sabato 15 giugno 2024 13:45

Terrore in Brasile: banditi tentano di rapire la compagna e la figlia di Neymar

08.11.2023 | 11:11

Secondo quati riporta l’Ansa, è stata una notte di paura per Neymar, dopo che alcuni banditi avrebbero tentato di rapire sua figlia appena nata e la sua compagna, Bruna Biancardi. L’episodio è avvenuto a Cotia, nella periferia di San Paolo, quando tre uomini armati hanno invaso la casa dei genitori di Bruna, influencer digitale e madre della piccola Mavie, che ha appena compiuto un mese. Per fortuna, in quel momento la giovane e la bambina della coppia non erano nella struttura. I malviventi avrebbero approfittato della mancanza di energia elettrica causata dai temporali di venerdì scorso. La residenza si trova in un condominio recintato e, secondo le prime informazioni, uno degli arrestati sarebbe un vicino delle vittime. Gli altri due sono ancora ricercati.

I genitori di Bruna sono stati presi in ostaggio, portati in una stanza legati e imbavagliati. I criminali non hanno trovato denaro nella cassaforte dell’abitazione, ma hanno preso altri oggetti di valore e sono fuggiti. Sui social, Biancardi ha rassicurato i follower che “grazie a Dio è andata tutto bene”. Anche l’attaccante brasiliano ha pubblicato un messaggio: “Giornata triste, ma grazie a Dio stanno tutti bene”.

Foto: Instagram Neymar