Ultimo aggiornamento: sabato 17 febbraio 2024 11:07

Sprofondo Bielsa: che flop a Lille, futuro in bilico. I tempi del no alla Lazio…

22.09.2017 | 23:50

Sono passati poco più di 14 mesi, eppure sembrano lontani anni luce i tempi in cui Marcelo Bielsa si concedeva il lusso di venir meno alla parola data alla Lazio, rifiutandosi così di approdare in Serie A nella stagione 2016/2017. Mai dietrofront più gradito in casa biancoceleste, dal momento che ha segnato l’inizio effettivo dell’era Simone Inzaghi. Ad ogni modo, dopo un anno sabbatico El Loco è ripartito da quella Ligue 1 che aveva salutato in malo modo ai tempi del Marsiglia, accettando l’offerta della nuova – e ambiziosa – proprietà del Lille. Ma questo inizio di stagione è stato un vero e proprio flop per il tecnico argentino classe 1955. La pesantissima sconfitta casalinga di stasera contro il Monaco, impostosi con un sonoro poker, costringe il Losc a restare ancorato a quota 5 punti in 7 giornate di campionato. Misero bottino figlio di una vittoria, due pareggi e ben quattro sconfitte. In perfetta media retrocessione. Il Lille si trova attualmente in quart’ultima posizione, ma entro il weekend potrebbe scivolare ancora, teoricamente fino all’ultimo posto,  dipenderà dai risultati di Dijon, Strasburgo e Metz. Considerato che già nelle scorse ore in Francia erano circolate voci non certo rassicuranti sulla posizione di Bielsa, a prescindere dalle modalità di exit (esonero o dimissioni), vedremo se il ko di stasera per mano della banda Jardim sortirà effetti definitivi.

Foto: Le Figaro