Ultimo aggiornamento: sabato 06 giugno 2020 16:20

Spagna, Moreno saluta: “Ringrazio tutti e ho la coscienza pulita”

20.11.2019 | 20:24

Robert Moreno ha confermato il suo addio alla Nazionale spagnola dopo il ritorno di Luis Enrique. Questo il suo messaggio: “Dopo quello che è successo in questi ultimi giorni e dopo l’accordo raggiunto martedì 19 novembre, sento la necessità di fare una dichiarazione per ringraziare tutti per il supporto ricevuto in questi mesi e dire addio alla posizione di CT. Di fronte a una situazione estrema, come quella che abbiamo vissuto a Malta, ho avvertito il dovere di assumere la guida della squadra. L’obiettivo è stato raggiunto facilmente. Vorrei che non fosse mai accaduto niente, saremmo ugualmente agli Europei. Parlare degli ultimi giorni servirebbe solo ad entrare in una spirale di critiche e giustificazioni. Non lo farò, non ne vedo il senso. Ho la coscienza pulita, è impossibile piacere a tutti e rispetto tutte le opinioni. Sono un uomo di parola e non avrei battuto ciglio nel caso in cui Luis Enrique avesse deciso di tornare. Così ho fatto, anche se ciò comportava una rinuncia. Gli auguro ogni bene: la sua gioia sarà la nostra. Grazie a tutti i giocatori per la loro dedizione. Ho cercato di essere sempre onesto e diretto con loro, volevo aiutarli sul campo nel miglior modo possibile. Mi lascio alle spalle degli amici e dico grazie alla gente per il suo affetto. Grazie a chi mi ha tirato su di morale e a chi si è congratulato. Ringrazio tutti i membri della Federazione, che mi hanno fatto sentire amato e rispettato. Infine, una menzione speciale per i media, che mi hanno trattato bene. Ho sempre cercato di essere gentile e sincero. Spero che apprezziate quello che ho fatto. Mi scuso con chiunque si sia sentito offeso per non aver tenuto l’ultima conferenza stampa. Quest’avventura è terminata così come è cominciata, in modo agrodolce. Ora guardo avanti e aspetto nuove sfide da allenatore, con la stessa passione”.