Ultimo aggiornamento: venerdi' 27 gennaio 2023 00:25

Si apre con una vittoria l’era Ferrero: 2-1 al Monza, decide la perla di Chiesa. La Juve troverà la Lazio ai quarti di finale

19.01.2023 | 22:56

Si apre con una vittoria l’avventura di Gianluca Ferrero da presidente della Juventus: 2-1 al Monza, decide Federico Chiesa. Partono forte i bianconeri che, dopo aver sfiorato il gol con Fagioli, trovano il vantaggio all’8′ con Kean dopo una bella azione corale: scambio tra Soulé e Fagioli, filtrante in profondità su McKennie che calibra un cross perfetto per il centravanti italiano che, dimenticato dalla difesa brianzola, è bravo a  colpire di testa a fil di palo e a battere Cragno. Ma il vantaggio bianconero dura poco più di quindici minuti. E, infatti, al 25′ arriva il pareggio del Monza al 25′ con il colpo di testa di Valoti sul corner dalla destra battuto da Colpani. Si va così a riposo con il punteggio bloccato sull’1-1. Nella ripresa girandola di cambi e l’ingresso di Chiesa e Di Maria cambia il volto della Juventus che cresce sempre più. Al 75′ gol annullato a Moise Kean in fuorigioco dopo una conclusione di Danilo sulla traversa. Due minuti Federico Chiesa parte dalla fascia destra, si accentra e con una conclusione a giro segna il gol del 2-1 per i bianconeri. Termina così 2-1 all’Allianz Stadium, adesso i bianconeri affronteranno la Lazio ai quarti di finale.

Foto: Twitter Juventus