Shevchenko The Sun

Shevchenko su Higuain: “Non è uguale a nessuno, basta fare paragoni. Su Bonucci…”

Andriy Shevchenko, ex attaccante del Milan e attuale commissario tecnico della Nazionale ucraina, ha parlato del mercato dei rossoneri, che si è rivelato “bollente” nelle ultime ore. Dall’addio del capitano Bonucci all’acquisto di Gonzalo Higuain. Ecco uno stralcio delle sue parole rilasciate alla Gazzetta della Sport: “Higuain non è uguale a nessuno, e nemmeno simile. Basta con questi paragoni, fanno soltanto male. Higuain non assomiglia a me, non assomiglia a Inzaghi, non assomiglia agli attaccanti del passato del Milan. Ma ha avuto una grande storia in Italia e va rispettato per questo. Un giocatore del suo valore se è motivato vale quei soldi, e mi pare che Gonzalo lo sia. Vede la porta come pochi, conosce il campionato italiano, ha fatto moltissimi gol e mi pare motivato, vista la fine della sua storia con la Juve. Avrà bisogno di essere coccolato, di sentirsi importante. E questo non sarà un problema per il Milan. Negli ultimi anni è andata come è andata, ma mi pare che ora sappiano esattamente come comportarsi. Il Milan è stato la casa dei top player per tanti anni, non posso immaginare che abbiano dimenticato. Su Bonucci? Un affare per tutti. Bonucci rafforza la difesa ritrovando i vecchi amici, ma il Milan acquisisce un giovane promettente come Caldara e soprattutto con questa trattativa ha creato le premesse per l’ingaggio di un giocatore come Higuain, uno che cambia le squadre, sposta gli equilibri e fa la differenza”.
Foto:  The Sun

Archivio: Calciomercato