Serie B logo Foto Cesena sito ufficiale

Serie B, colpo di scena dal TAR. Accolti i ricorsi di Ternana e Pro Vercelli sul format a 19 squadre

Ennesimo ribaltone per quanto riguarda il format della Serie B. Il TAR del Lazio ha infatti accolto l’istanza cautelare presentata dagli avvocati di Pro Vercelli e Ternana evidenziando i profili d’illegittimità dei provvedimenti di ridurre il campionato cadetto dell’allora commissario FIGC Fabbricini. A seguire l’ordinanza per la Ternana:

“ANNULLAMENTO DELLA DECISIONE DEL TRIBUNALE FEDERALE NAZIONALE – SEZIONE DISCIPLINARE F.I.G.C. PUBBLICATA SUL C.U. N. 22/TFN-SEZIONE DISCIPLINARE DEL 1 OTTOBRE 2018 (CALENDARIO CAMPIONATO DI CALCIO SERIE B 2018/2019)”

“Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter), Accoglie l’istanza cautelare e, per l’effetto, sospende i provvedimenti impugnati ai fini del riesame degli stessi nei sensi di cui in motivazione; Fissa per la discussione del merito l’udienza pubblica del 26 marzo 2019; Compensa le spese della presente fase. La presente ordinanza sarà eseguita dall’Amministrazione ed è depositata presso la segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti”

E’ stato invece respinto il ricorso presentato dai rossoverdi in merito ai criteri di ripescaggio numero 11343

“ANNULLAMENTO DELLA DECISIONE DEL COLLEGIO DI GARANZIA DELLO SPORT C/O C.O.N.I. PROT. N. 00677/18 DELL’11 SETTEMBRE 2018 RESA NEL SOLO DISPOSITIVO CON LA QUALE È STATO DICHIARATO IMPROCEDIBILE IL RICORSO R.G. RICORSI N. 69/2018 RADICATO DALLA TERNANA CALCIO S.P.A. IN DATA 8 AGOSTO 2018 ANTE IL PREDETTO ORGANO E DELLA DECISIONE DELLA CORTE FEDERALE DI APPELLO F.I.G.C. PUBBLICATA NEL SOLO DISPOSITIVO SUL C.U. N. 007/CFA DEL 1 AGOSTO 2018 (CALENDARIO CAMPIONATO DI CALCIO SERIE B 2018/2019)”.

Grande soddisfazione da parte anche da Cesare Di Cintio, legale della Pro Vercelli che esulta così su Twitter: “FORMAT SERIE B, IL TAR CI HA DATO RAGIONE! I giudici si sono espressi sulla domanda cautelare e hanno sospeso la pronuncia del TFN evidenziando i profili d’illegittimità dei provvedimenti dell’allora Commissario FIGC. Sono molto soddisfatto, è il segnale che ci aspettavamo”.

Foto: Cesena sito ufficiale

Archivio: Altro