Ultimo aggiornamento: venerdi' 26 febbraio 2021 19:22

Seedorf: “Barella miglior centrocampista italiano? Non ancora. Al Milan ho un unico rimpianto”

21.02.2021 | 11:55

Intervistato a poche ore dal derby da La Gazzetta, l’ex bandiera rossonera (ma con un passato anche in nerazzurro), Clarence Seedorf ha toccato diversi argomenti. Dalla lite Ibra-Lukaku “devono capire che i giganti del calcio sono un esempio per tutti”, all’investitura di Barella come miglior centrocampista italiano “non può ancora definirsi il miglior centrocampista italiano perché bisogna analizzarne il rendimento dopo più anni”

Al Milan, Seedorf è stato anche allenatore, con un rimpianto ed una stoccata: “Anticipai il mio arrivo, avrei dovuto cominciare a giugno nella stagione successiva. Poi non mi fu più concesso di proseguire. Da lì in poi ho avuto pochissime offerte in Italia, in Olanda e in Europa. Sappiamo perché, quante persone di colore occupano i posti di maggior potere qui?”.

 

 

 

Foto: The Independent