Ultimo aggiornamento: sabato 25 maggio 2019 00:30

Sassuolo, un’altra vita calcistica dopo Angelozzi. Mercato fluido e moderno

30.08.2018 | 00:10

Il Sassuolo ha cambiato passo. E ha archiviato velocemente la mediocre gestione firmata da Guido Angelozzi: troppe scelte sbagliate, soprattutto la lentezza nel chiudere determinate operazioni e continui rinvii. Angelozzi è tornato in serie B, probabilmente la dimensione migliore considerata la sua carriera, il Sassuolo ha sveltito il traffico di mercato. E ha chiuso diverse operazioni importanti, puntando su giovani di qualità, dando il via libera a chi aveva bisogno di cambiare aria (Acerbi e Politano in testa) e preparandosi a una stagione diversa rispetto alle ultime sofferenze. Angelozzi riparte dallo Spezia, il Sassuolo da una nuova e più salutare vita calcistica.