Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 00:31

Sarri: “Non siamo brillanti? Vinciamo anche soffrendo, il Milan ha calciato solo da fuori. Higuain fondamentale”

10.11.2019 | 23:53

Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha parlato dopo il successo sul Milan per 1-0 ai microfoni di Sky Sport: “Siamo stati disposti anche a soffrire. Dobbiamo fare meglio a livello di qualità perché nella prima parte della partita abbiamo sbagliato in costruzione. Poi la voglia di vincere e sacrificarsi è stata ai massimi livelli. Il Milan ha tirato in porta più volte, ma son quasi tutte conclusioni da fuori area. A livello difensivo abbiamo fatto una discreta partita. Il Milan ha fatto una partita nettamente sopra al livello che aveva fatto in stagione. E’ una squadra con dei valori a livello tecnico. Higuain? Sta diventando un giocatore per noi fondamentale anche se in questa stagione sta segnando meno del solito. Sa dialogare con i compagni, si sacrifica, diventa un giocatore per noi importante. Non siamo brillanti? Quando giochi sette partite in 20, 21 giorni alle ultime ci arrivi non brillantissimo. Spendi molte energie e rischi di arrivare scarico a livello mentale in questi finali di ciclo. La squadra sta facendo di tutto per migliorare. Abbiamo ancora tanti passi avanti da fare ma lo spirito stasera mi è piaciuto. Pressiamo di meno lasciando più iniziativa all’avversario di turno? Una cosa di cui abbiamo discusso anche all’intervallo. Non si può avere un predominio senza pressione alta. E’ un qualcosa che stiamo facendo peggio ma non è una richiesta tattica”.

Foto: Juventus Twitter