Ultimo aggiornamento: martedi' 28 gennaio 2020 00:30

Il retroscena: Laxalt, la Juve controlla. Ora su Spinazzola…

19.08.2017 | 00:35

Juve

Lo scorso 2 agosto, alle 00.20, vi anticipammo l’interesse della Juventus per Diego Laxalt, versatile esterno uruguaiano corteggiato da numerosi club e reduce da diverse stagioni positive al Genoa. Successivamente, l’11 agosto aggiungemmo che Laxalt “serve per convincere l’Atalanta su Spinazzola”, titolando appositamente al riguardo. Adesso la situazione è questa: la priorità della Juve resta il ritorno di Leonardo Spinazzola alla base, con un anno di anticipo rispetto al prestito biennale concordato l’estate scorsa con l’Atalanta. Ma Gasperini spera sempre di trattenere il laterale, a maggior ragione dopo aver già perso Conti e Kessie. La Juve ha sempre il controllo della situazione Laxalt, che – ribadiamo – andrebbe a Bergamo con il placet del club bianconero per sbloccare Spinazzola, ma il profilo di Diego chiaramente alla Juve piace a prescindere e potrebbe rappresentare un’alternativa a Spinazzola per l’immediato, considerato che Asamoah da tempo ha l’accordo con il Galatasaray e aspetta di essere liberato. Giorni sempre caldissimi per Laxalt e Spinazzola…