Ultimo aggiornamento: venerdi' 12 aprile 2024 00:30

Il retroscena: Lautaro Martinez, ecco perché l’Inter vuole subito il summit

25.01.2018 | 23:45

Alle 22 vi abbiamo svelato il summit, programmato nei prossimi giorni, tra l’Inter e Rolando Zarate, fratello di Maurito ma soprattutto agente di Lautaro Martinez, punta di diamante del Racing Avellaneda, club nel quale è operativo come dirigente Diego Milito, che stravede per il ventenne attaccante. Un particolare non da poco, la presenza del Principe, fermo restando che è in azione anche il vice presidente Javier Zanetti, nel segno della miglior tradizione argentina a tinte nerazzurra. L’Inter, memorizzata la volontà del Racing che fino a giugno ha dichiarato di non volersi privare dell’attaccante classe 1997, ha chiesto subito un incontro perché l’intenzione è quella di anticipare l’agguerrita concorrenza: con l’Atletico Madrid l’affare è sfumato per un’inezia, adesso c’è il Real Madrid, che vorrebbe prenderlo e poi girarlo al Celta Vigo per fargli accumulare una prima stagione nella Liga per farsi le ossa. Ma su Martinez sono in azione anche le top inglesi e c’è stata anche una telefonata di Monchi, per il futuro della Roma. Ecco perché l’Inter, stregata da Lautaro, vuole giocare d’anticipo.

 

Foto: TycSports