Ultimo aggiornamento: mercoledi' 14 aprile 2021 00:23

Il retroscena: Ibra-Milan, più soldi per 6 mesi e senza vincoli. Ora l’Uefa…

23.11.2018 | 12:19

La fuga da Los Angeles, una sua morbida idea (morbida perché ha scelto un atteggiamento soft con i Galaxy) che avevamo raccontato lo scorso primo novembre, può prendere sempre più consistenza nei prossimi giorni. Zlatan Ibrahimovic e il Milan, l’intesa c’è. Lo svedese rinuncia all’anno e mezzo che aveva chiesto inizialmente, sei mesi meglio pagati rispetto a quanto aveva pattuito: almeno 2,5 milioni fino a giugno, poi le parti decideranno se andare avanti o meno. Oggi non sono previsti vincoli oppure opzioni, vedremo se le cose cambieranno. La tavola è molto ben apparecchiata, ora bisogna soltanto aspettare la decisione dell’Uefa nei prossimi giorni su eventuali restrizioni al mercato rossonero. Ma lo stato delle cose tra Zlatan e il Milan assomiglia molto a quello di una decisione reciprocamente presa. Ora un po’ di pazienza…

Foto: Uromi Voice