Ultimo aggiornamento: giovedi' 17 ottobre 2019 17:14

Il retroscena: Caldara, con i bonus Juve la valutazione si avvicina ai 25

10.01.2017 | 23:55

Mattia Caldara alla Juve: un trasferimento che scatterà in linea di massima dal 2018, a meno che nella prossima primavera non emergano fatti nuovi. Ci sono nuovi particolari sul cartellino: si parte da una base di 15 milioni con altri 4-5 milioni di bonus, legati alle prestazioni con l’Atalanta da qui a quando Caldara lascerà Bergamo per andare alla Juve. E ce ne sono altri 4-5 di milioni legati invece alle prestazioni con i bianconeri. Come si può notare la valutazione complessiva sfonderà il muro dei 20 milioni per avvicinarsi a quello dei 25. La cifra potreste essere rivisitata se entrasse una contropartita tecnica (per esempio all’Atalanta piace Vitale oggi a Cesena), ma la valutazione resta quella.

Foto: sito ufficiale Atalanta