Altro
Kokorin Foto: screenshot Youtube

Respinto il ricorso, Kokorin e Mamaev in carcere fino all’8 dicembre. La sentenza…

Nuovi aggiornamenti provenienti dalla Russia in merito alla vicenda che chiama in causa Pavel Mamaev e Alexander Kokorin. I due calciatori, rispettivamente del Krasnodar e dello Zenit, come riferito dai principali media locali resteranno in carcere poiché il ricorso è stato respinto. Il centrocampista e l’attaccante sono stati accusati di aggressione, all’interno di un bar, nei confronti di un alto funzionario del Ministero del Commercio russo. Ora non resta che attendere la sentenza dell’8 dicembre. Mamaev e Kokorin rischiano fino a 5 anni di reclusione.

Foto: screenshot Youtube

Archivio: Altro