Ultimo aggiornamento: giovedi' 20 giugno 2024 00:30

Reijnders: “Se giochi nell’Olanda o nel Milan è normale che ci sia pressione, è una specie di abitudine”

10.06.2024 | 14:41

Tijjani Reijnders, centrocampista del Milan e della Nazionale olandese, è intervenuto in conferenza stampa dal ritiro della Nazionale allenata da Koeman. Queste le sue parole sulla sua prima stagione in rossonero, riportate dal De Telegraaf:

All’inizio ci vuole un po’ di tempo per abituarsi e adattarsi. In realtà mi è stato subito chiaro quale fosse il mio ruolo nel gruppo al Milan e quello che si aspettavano da me. Sono riuscito a farlo bene in questa stagione. Al di là di questo siamo stati aiutati tantissimo dalle persone che lavorano al Milan. Se giochi nell’Olanda o nel Milan è normale che ci sia pressione. È una specie di abitudine. Vuoi sempre esibirti per te stesso e per i tifosi. Spero di poter continuare il trend di questa stagione. La prima volta che sono venuto qui in Nazionale giocavo per l’AZ. Ovviamente è diverso quando giochi nel Milan, ma non mi sento mai trattato diversamente”.

Foto: instagram Reijnders