Ultimo aggiornamento: martedi' 25 febbraio 2020 00:25

Raiola conferma tutto “Donnarumma? La Juve c’è. Non mi piace il progetto Milan, i tifosi mi devono delle scuse”

24.01.2020 | 23:15

Mino Raiola torna a parlare del Milan e del futuro di Donnarumma. L’agente, tra le altre cose, ha confermato quanto vi raccontiamo da tempo: l’interesse della Juve per il portiere rossonero c’è, Gigio ha un contratto in scadenza nel 2021, ha detto no a una proposta per il rinnovo da sette milioni a stagione rispetto ai sei attuali, gli scenari possono modificarsi soltanto nel caso in cui il Milan cambiasse proprietà e il progetto. Il tutto confermato da Raiola, queste le sue parole: “Il progetto del Milan? Non mi piace perché non credo che questo sia il Milan che il mondo conosce e non credo che sia la squadra che Maldini e Boban sognano. Non credo che neanche Elliott siano pensando che questo sia il vero Milan. Io non ho mai parlato né con Gazidis né con altri, ma se questo è il Milan che vogliono gli consiglio di trovare al più presto un acquirente. Donnarumma? Aspetto ancora le scuse dei tifosi che mi hanno offeso e minacciato perché poi le cose sono andate come dicevo io. Andiamo avanti per gli altri due anni. Non voglio creare alcun tipo di polverone. Se piace alla Juve? Sì, se non gli piacesse vorrebbe dire che non capiscono nulla di calcio“, ha chiuso Raiola.

 

Foto: Daily Star