Ultimo aggiornamento: venerdi' 11 giugno 2021 22:50

Questa Italia è uno spettacolo: 3-0 alla Turchia, autogol di Demiral, Immobile e Insigne

11.06.2021 | 22:50

Euro 2020, finalmente si parte: Turchia e Italia si affrontano all’Olimpico per la gara inaugurale del massimo trofeo continentale.
Partono bene gli Azzurri, con il pubblico che si fa sentire fin dai primi attimi del match, è di Immobile il primo tentativo su un servizio di Berardi dalla destra. L’attaccante della Lazio anticipa Demiral ma il pallone finisce sull’esterno della rete.
Al 18′ Insigne si trova a tu per tu con Cakir dopo una bellissima azione ma apre troppo il piatto destro, palla sul fondo.
Bonucci ci prova dalla distanza ma non centra lo specchio della porta, poco dopo gli azzurri reclamano un rigore per un fallo di mano su un tiro di Immobile, ma il braccio di Soyuncu sembra attaccato al corpo e Makkelie fa segno di proseguire.
Al 24′ sugli sviluppi di un corner Chiellini si libera della marcatura di Demiral e con un colpo di testa potente sfiora il vantaggio, Cakir tocca miracolosamente e alza la palla sopra la traversa. Ancora Immobile pericoloso, prima di testa su un cross perfetto di Berardi e poi in girata col destro, ma stavolta è un intervento facile per Cakir. Ancora polemiche per un rigore non concesso agli azzurri allo scadere di parziale, stavolta il tocco sembrava esserci, ma Makkelie ha fatto continuare anche in quest’occasione dopo il silent check del VAR.
Finisce a reti bianche un primo tempo dominato dall’Italia, la Turchia difende e prova a ripartire ma non ha mai fatto paura a Donnarumma.
Nella ripresa entra Di Lorenzo al posto di Florenzi per scelta tecnica, la sostanza non cambia con l’Italia padrona del campo e finalmente passa in vantaggio al 53′: Berardi mette a sedere Meras e crossa verso il centro dell’area di rigore, un intervento goffo di Demiral spinge la palla in porta, è autorete.
Continua a spingere la squadra di Mancini e va vicina al raddoppio con i tentativi di Spinazzola, Locatelli e poi Berardi.
Raddoppio che arriva con Ciro Immobile al 66′, Cakir para su una conclusione di Spinazzola ma non può nulla sul tapin del bomber della Lazio.
Al 79′ Insigne cala il tris: errore nel rinvio di Cakir che serve Immobile. Il numero 17  serve subito il giocatore del Napoli sul lato sinistro dell’area di rigore che insacca con un destro chirurgico.
Un’Italia spettacolare che ripaga al massimo le tante aspettative per questo esordio ad Euro 2020, 3-0 netto alla Turchia con grande merito.

Foto: Twitter Euro 2020