Ultimo aggiornamento: domenica 18 agosto 2019 15:09

Politano: “Io come Robben? Fino al tiro sì, il problema è dopo. Su Spalletti e il futuro…”

01.04.2019 | 21:18

Matteo Politano, esterno offensivo dell’Inter, ha concesso una lunga intervista ai microfoni di DAZN. Ecco i passaggi più significativi: “Ho un rapporto bellissimo con Spalletti, parliamo spesso e mi dà tanti consigli, mi chiede di essere più cattivo. È proprio quello che mi manca. Ho avuto alti e bassi in stagione, non ero abituato a giocare così tanto e ho avuto un calo fisico, però sono abbastanza contento – prosegue Politano -. La testa però è alla fine del campionato e anche oltre, con l’obiettivo della Champions da inseguire. Futuro? Adesso mancano 10 partite e cercherò di fare il massimo, ci tengo a essere riscattato e per me sarebbe bellissimo rimanere qui. Il movimento a rientrare? È la mia caratteristica, anche dopo allenamento mi fermo con Handanovic per provare quella giocata. Fino al tiro sembro Robben? Sì, il problema è dopo… Scherzi a parte, Robben è un giocatore che guardo, mi è sempre piaciuto. È simile a me, per quanto sia più forte, è un modello”, ha concluso Politano.

Foto: Twitter ufficiale Inter