Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 00:31

Pjanic: “Inter? Abbiamo rispetto e sappiamo che non possiamo rilassarci. Qui sto veramente bene”

01.11.2019 | 12:30

Miralem Pjanic, centrocampista bosniaco della Juventus, ha parlato sulle pagine di Tuttosport: “L’Inter è vicina? È bello, perché ti fa stare concentrato e non rilassarti. Ma non ci importa più di tanto di loro, noi dobbiamo fare la nostra strada: il campionato è appena iniziato, l’importante è tenere questo passo e provare ad allungare. Se poi restiamo a questa distanza ce la giocheremo qua, senza paura. Li rispettiamo, come li abbiamo rispettati a San Siro, ma abbiamo dimostrato che questa squadra è fatta per vincere e che vogliamo tenere lo scudetto qua. Questo è il quarto anno che sono qua e mi sento veramente bene. E’ una società che mi piace tantissimo, per come sta crescendo, per la storia che ha. È un club fantastico e sono molto felice, così riesco a far vedere il mio calcio al meglio. Ormai sono un dei più anziani e ho tante partite alle spalle, mi sento importante, come tanti che stanno qua. Mi pongo sempre nuovi obiettivi per essere il migliore, perché qua siamo in un club molto ambizioso, che vuole assolutamente vincere la Champions. Per farlo bisogna essere forti e io voglio essere sempre più forte. E’ la mentalità della Juventus, che cerco di spiegare ai nuovi: quando entri in questi spogliatoi, vivi le partite, il pre partita e il post partita, la capisci subito. Se vinci è tutto normale, se perdi è un inferno. A tutti serve un po’ di tempo: aiutarli mi viene naturale, anche perché parlo più lingue. Poi mi piace scherzare e sono tranquillo, anche se sul campo sono un’altra persona e do fastidio agli avversari. Una volta che ho vinto, però, tutto cambia. Forse ci rendiamo conto che arriviamo spesso a creare occasioni e siamo un po’ leggeri per questa consapevolezza. Arriviamo al tiro senza voler a tutti i costi spaccare la porta. Una volta che inizieremo a segnare di più arriveranno tranquillità e lucidità e continueremo, perché questa squadra ha talmente tanta qualità che riusciremo a far gol da ogni angolo. Però dobbiamo essere più cattivi”.

Foto: Juventus Twitter