Pioli panchina Fiorentina Twitter

Pioli: “Partita bellissima, potevamo anche vincere e dobbiamo essere più cinici. Simeone…”

Stefano Pioli, tecnico della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo i pareggio per 1-1 contro la Sampdoria: “Il risultato? Credo sia stata una partita bellissima. Strano che il primo tempo sia finito 1-0, meritavamo di raddoppiare. La mia squadra deve giocare così, abbiamo eseguito delle situazioni importanti ma nel secondo tempo abbia subito il ritorno della Samp. Potevamo vincere, sono comunque soddisfatto di come la squadra ha approcciato la gara. Stanchezza? Chiaro che nel primo tempo abbiamo dato tanto e verticalizzato. Nel secondo tempo potevamo gestirla meglio. Abbiamo sofferto e da un rinvio sbilenco è nato il loro gol. Poi ci abbiamo creduto fino alla fine, noi come loro ci siamo resi pericolosi fino al 90’. Non mi piace l’orario con il quale giocheremo a Firenze sabato perché giochiamo alle 18, quando Samp e Inter che hanno giocato ieri sera, giocano alle 20.30. Noi giochiamo alle 18 dopo aver giocato infrasettimanale; siamo una squadra giovane e vogliosa. Recupereremo le energie. Simeone? Non è isolato. Fa parte del ruolo di attaccante di lamentarsi se arrivano pochi palloni. Abbiamo sbagliato alcune volte la gestione della palle quindi può darsi sia per quello. Stasera nessuno si deve lamentare. Dobbiamo essere più cinici e più efficaci. Esordio Sottil e giovani italiani? Io non credo che noi allenatori manchiamo di coraggio; noi siamo lì per cercare di fare risultato e far crescere i nostri giocatori. Raccogliamo i frutti del lavoro, se arrivano giovani forti giocano. Siamo bravi ad esaltarli e a criticarli al tempo stesso ma se sono bravi giocano”.

Foto: Fiorentina Twitter

Archivio: News