Ultimo aggiornamento: sabato 17 luglio 2021 00:19

Pioli: “Il Sassuolo gioca un grande calcio, serve attenzione. Assenza di Ibra importante, anche Rebic non al meglio”

19.12.2020 | 12:27

In conferenza stampa, in vista della gara di domani con il Sassuolo, il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ha parlato del momento dei rossoneri, del problema ad Ibrahimovic e tanto altro.

Queste le sue parole: “Sappiamo quello che stiamo facendo, da gennaio ad oggi abbiamo messo in campo prestazioni positive. Il dato interessante è che abbiamo 15 punti in più rispetto all’anno scorso, significa molto per la nostra crescita. Resta un campionato ancora più equilibrato rispetto all’anno scorso”.

Sul Sassuolo: “Affrontiamo una squadra che sta bene in campo, all’inizio ha segnato tanti gol pur avendo delle assenze importanti. Una squadra con qualità, ben allenata, che offre un calcio propositivi. Dobbiamo essere lucidi dal punto di vista tattico. Affrontiamo con grande rispetto il Sassuolo”.

Come sta Ibrahimovic? “E’ stata una giornata difficile, prima dell’allenamento eravamo convinti che potesse essere a disposizione con il Sassuolo per giocare uno spezzone di gara. Andava tutto bene, poi c’è stato questo intoppo. Ibra aveva una voglia incredibile di rientrare. E’ forte e tornerà più forte di prima”.

E’ il caso di valutare intervento in attacco sul mercato? “Siamo in contatto tutti i giorni, parliamo di alcune situazioni su gennaio. La strategia non cambia in base all’infortunio di Ibrahimovic”.

Rebic: Ha avuto un problema al piede contro il Genoa, è uscito per quello. Ha fatto lavoro differenziato in questi giorni ma spero che domani possa essere regolarmente in campo”.

Kjaer come sta? “Sono passati solo 15 giorni, difficile che ci sia per la partita di mercoledì, però sta bene ed è la cosa più importante”.

Foto: Twitter Milan