Ultimo aggiornamento: lunedi' 18 ottobre 2021 00:30

Pioli: “I cambi fanno parte del gioco. Ho una rosa profonda. Puntiamo al massimo”

22.09.2021 | 23:29

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha commentato la vittoria dei rossoneri contro il Venezia.

Queste le sue dichiarazioni: “E’ giusto che ci siano cinque sostituzioni, io ho la fortuna di avere tanti giocatori forti e disponibili. I cambi fanno parte del gioco. Siamo arrivati a questa gara dopo una settimana molto impegnativa, abbiamo fatto una prestazione da squadra vera. Non avevo bisogno della prestazione di oggi per capire il valore della mia rosa. Mi dispiace che non siano stati a disposizione alcuni giocatori perché stasera mi sarebbero serviti. Il Venezia è venuto a San Siro a fare la sua partita”.

Su Brahim Diaz: E’ un ragazzo che ha sempre creduto tantissimo nelle proprie qualità, ma ha avuto bisogno di un po’ di ambientamento in un campionato diverso da quello in cui era abituato. Lui è un trequartista puro, di qualità ed inserimento: deve continuare così, sono molto contento perché ha grande voglia di lavorare con noi e si merita delle soddisfazioni”.

Su Leao: Leao può farci vincere qualsiasi partita, da lui ci aspettiamo sempre giocate decisive come gol e assist: può saltare chiunque, avere giocatori così è un grande vantaggio per la fase offensiva”.

E su Tonali :“Sandro ha sempre lavorato tanto e ora sta mettendo in mostra tutti i suoi mezzi: è un centrocampista completo con quantità, qualità e intelligenza. Questo è solo un punto di partenza, non di arrivo: ci saranno ancora tante tappe da superare”.

Su Theo: Questo entusiasmo e l’empatia creata coi tifosi vanno cavalcate, i giocatori devono dimostrare che siamo forti e che possiamo giocarcela. Ogni partita e ogni allenamento sono importanti per la nostra crescita, la differenza la fa chi si prepara meglio per vincere: senza uno sforzo incredibile non ce la faremo ad imporci”.

Foto: Twitter Milan