Ultimo aggiornamento: sabato 16 gennaio 2021 09:07

Pioli: “Che emozione tornare! Orgoglioso della squadra, grazie Bonera”

02.12.2020 | 14:30

Stefano Pioli è tornato ad allenare il Milan dopo la positività al Covid superata. Il tecnico ha raccontato le proprie sensazioni in conferenza stampa in vista della sfida con il Celtic.

Queste le sue parole: “Sono emozionato, mi è mancato tanto il quotidiano, stare insieme alla squadra. Sono stati 18 lunghi giorni, quando mi hanno comunicato la negatività ho fatto fatica a prendere sonno per l’emozione. Grazie al club per aver migliorato le tecnologie che ci hanno permesso di lavorare con tranquillità, grazie ai tifosi che mi hanno supportato e poi alla squadra perchè mi ha reso orgoglioso. Grazie a Bonera, un ragazzo intelligente. Ho avuto il Covid ma in maniera abbastanza leggera, sono stato fortunato. Rispettiamo sempre le regole”.

Sul Milan: “Ho visto una grande squadra, che vuole provare a fare le partite, non dobbiamo smettere di comandare le gare, ma anche capire il momento della gara. Quando c’è il momento di soffrire bisogna essere compatti e saper soffrire insieme. Ma dobbiamo essere sempre pericolosi per mettere in difficoltà l’avversario”.

L’idea della videochiamata: “Stando a casa abbiamo fatto tutto il necessario per stare vicino alla squadra, prima e durante gli allenamenti, così come in partita, per parlare con loro dopo il match e per congratularmi. Così è nata la videochiamata e lo faremo con tutti”. 

Sul Celtic: “Ho stima e rispetto verso il mio collega, le prestazioni il Celtic le ha sempre fatte. Ci aspettiamo un avversario determinato che vuole vincere la gara per dimostrare il loro valore. La gara di domani è importante perchè non abbiamo ancora ottenuto la qualificazione e vogliamo arrivare preparati per prendercela”.

Foto: Twitter Milan