Ultimo aggiornamento: domenica 19 maggio 2024 00:30

Pinamonti: “Credo ancora nella salvezza. Mi sento uno dei leader della squadra”

12.05.2024 | 18:20

Il centravanti del Sassuolo Andrea Pinamonti ha parlato così ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta a Marassi per 2-1: “Purtroppo il mio rigore non è bastato. Dopo l’Inter avevamo molta carica, eravamo motivati e non meritavamo la sconfitta. Così è dura, adesso dobbiamo concentrarci sulle prossime partite e sperare nelle altre gare. Questo dato fa paura, sono tantissimi punti persi. La classifica non ci aiuta, abbiamo una pressione che ci fa perdere lucidità, una squadra che lotta per la salvezza non può prendere gol così su calcio d’angolo, ma non è ancora finita e finché non lo sarà daremo tutto. Fino a quando la matematica non ci condanna ci credo, come ci credono tutti. La speranza è l’ultima a morire. Io leader? Sì, ma non per forza il leader deve parlare, specialmente in un momento come questo. La nostra è una squadra piena di bravi ragazzi e leader, da domani darò il mio contributo”.

Foto: Instagram Serie A